La devozione delle mille Ave Maria

Pregate, Pregate, Pregate!


La devozione
delle mille Ave Maria

(iniziata da Santa Caterina da Bologna)













S. Caterina da Bologna





La
devozione delle mille Ave Maria risale a Santa Caterina da Bologna. La Santa era
solita recitare mille Ave Maria la notte di Natale.



Nella notte del 25 dicembre 1445 era assorta nella contemplazione del mistero della
nascita di Gesù quando le apparve la Vergine Santissima che le porse il Bambino
Gesù; Caterina lo tenne fra le braccia – come lei stessa si esprime «perlo
spazio dì una quinta parte di un’ora»



A ricordo del prodigio, le figlie della Santa nel Monastero del Corpus Domini, ogni
anno, nella notte santa, ripetono le mille Ave Maria, devozione entrata ben presto
nella preghiera dei fedeli.



Per facilitare tale devozione, le mille Ave Maria vengono recitate – quaranta ogni
giorno – nei 25 giorni che precedono il Santo Natale, dal 29 novembre al 23 dicembre.



Il ripetersi del saluto angelico alla Vergine Santissima con la meditazione del mistero
sarà per le anime devote, preparazione efficace al Santo Natale.