Esame circa: SUSCETTIBILITÀ, PERMALOSITÀ

Pregate, Pregate, Pregate!

PRATICA
DELL’ESAME DI COSCIENZA









S.Teresa di Gesù Bambino


Sono
stata buona, oggi? Il Signore è contento di me?… E gli Angeli, mi voleranno
intorno?

(S.Teresina all’età di quattro anni, tutte le sere rivolgeva alla sorella
Paolina questa domanda)




II. ITINERARI DI ESAME PARTICOLARE SUGLI OSTACOLI DA SUPERARE


10
– SUSCETTIBILITÀ, PERMALOSITÀ



Scegliere alcuni «punti» secondo i propri bisogni:


I
ESERCIZIO

1. Ho
replicato, per amor proprio, alle osservazioni ricevute?

2. Mi sono subito rasserenato per qualche subitanea malinconia, e ho eliminato l’aspetto
uggioso?

3. Ho ricevuto, con animo sereno, e per amore di Gesù, qualche rifiuto a quanto
avevo chiesto?

4. Ho abbandonato generosamente un puntiglio, dicendo interiormente una giaculatoria?

II
ESERCIZIO

1. Quanti
atti d’impulsività mi sono lasciato sfuggire oggi?

2. Ho subito respinto qualche pensiero di diffidenza o di freddezza, verso chi mi
ha fatto qualche pena?

3. Mi sono sottomesso di buona voglia a tutte le disposizioni, anche a quelle che
ferivano il mio amor proprio?

4. Ho evitato, per superbia, di chiedere qualche permesso?

III
ESERCIZIO

1. Ho
fatto giudizi o sospetti temerari? (volte)

2. Ho lasciato, per umiltà, l’ultima parola agli altri, specialmente nelle
piccole discussioni in cui sentivo di aver ragione io?

3. Ho avuto la debolezza di ruminare a lungo un rimprovero, un’umiliazione?

4. Ho offerto a Dio tutte le umiliazioni e sofferenze di oggi, in espiazione dei
mici peccati?

IV
ESERCIZIO

1. L’ho
avuta a male, per le preferenze date ad altri?

2. Ho preso in mala parte le osservazioni fatte solo a me, e non ad altri?

3. Ho evitato di discolparmi e giustificarmi, quando non era assolutamente necessario?

4. Ho mostrato con semplicità, all’occasione, rispetto e riconoscenza a chi,
ora o per il passato, mi ha fatto del bene?











PRECEDENTE


INDICE DI

«PRATICA DELL’ESAME DI COSCIENZA»


PROSSIMA