Esame circa: MORTIFICAZIONE DELLO SPIRITO

Pregate, Pregate, Pregate!

PRATICA
DELL’ESAME DI COSCIENZA









S.Teresa di Gesù Bambino


Sono
stata buona, oggi? Il Signore è contento di me?… E gli Angeli, mi voleranno
intorno?

(S.Teresina all’età di quattro anni, tutte le sere rivolgeva alla sorella
Paolina questa domanda)




III. ITINERARI DI ESAME PARTICOLARE SULLE VIRTÙ E BUONE ABITUDINI DA ACQUISTARE


39
– MORTIFICAZIONE DELLO SPIRITO



I ESERCIZIO

1. Ho
seguito con attenzione la lettura in cappella, al refettorio…?

2. Mi sono permesso pensieri vanitosi, ritorni di amor proprio su parole, azioni,
risultati avuti?

3. Mi sono stizzito per un’osservazione, un rimprovero, una parola sgarbata?

4. Ho saputo piegare il mio giudizio, non permettendomi considerazioni contrarie
all’obbedienza?

5. Ho contrastato, contraddetto, trattato altri con durezza, lasciato scorgere che
mi annoiavo? (Mancanze).

6. Mi sono abbandonato alla tristezza, invece di pregare, e distrarmi con qualche
buon pensiero?

II
ESERCIZIO

1. Ho
distolto il mio spirito da pensieri vani, da immaginazioni futili o pericolose?

2. Sentendomi contrariato o di cattivo umore, ho mostrato ugualmente il viso sereno?

3. Ho obbedito in tutto, con sottomissione di volontà e di giudizio? (Mancanze).

4. Quanti atti di arrendevolezza ho praticato?

5. Ho reagito al mio languore di spirito?

III
ESERCIZIO

1. Quanto
tempo ho perduto negli esercizi spirituali per noia o stanchezza?

2. Ho resistito al prurito di esprimere il mio giudizio su tutto e su tutti? (Mancanze).

3. Sentendo antipatia per qualcuno, l’ho trattato con affetto, pensando che Gesù
lo ama?

4. Ho respinto sollecitamente ricordi non buoni di cose viste, udite, lette, sognate?


5. Ho accettato, per ispirito di penitenza, le prove, gli incomodi, i malesseri provati
oggi?

6. Ho pensato al Signore e alla sua presenza, il numero di volte che avevo fissato?










PRECEDENTE


INDICE DI

«PRATICA DELL’ESAME DI COSCIENZA»


PROSSIMA